come dimagrire

Domande e risposte sul diario alimentare

Come dimagrire!
Hai l’impressione che assumi calorie anche respirando?
Sai benissimo perdere peso è il bilancio dell’energia ingerita sotto forma di cibo rispetto a quella consumata.

Non sempre tuttavia ci rendiamo conto di quanto ingeriamo, un utile strumento di valutazione è il diario alimentare. Con questo utile strumento eliminiamo anche la tendenza a sottovalutare quel cucchiaino di zucchero messo nel caffè, quella patatina occasionale al bar con gli amici all’aperitivo, quel cocktail sorseggiato sulla spiaggia al tramonto o quel pacchetto di caramelle sgranocchiato quasi senza accorgersene in un momento di nervosismo.

Come dimagrire, come fare a perdere peso e a non rinunciare a una piacevole vita sociale?

Bastano tre regole essenziali:

  1. Tenere ed aggiornare un diario alimentare
  2. Evitare di saltare i pasti
  3. Evitare di mangiare spesso fuori

Un Diario Alimentare ben aggiornato vale almeno 3 kg di peso perso, non è poco considerando che è solo una tecnica o scelta che non ci fa soffrire in nome della linea.
Negli Stati Uniti, dove il sovrappeso è diventato un problema sociale i ricercatori del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle raccomandano vivamente di tenere un diario alimentare.
In effetti, con i dati elaborati, si è provato che senza fantomatiche diete di stagione e tendenza si perde peso solo mettendo nero su bianco le calorie che assumiamo durante il giorno. Segnando e regolandoci quindi tutte le calorie quotidiane. Mangiando in misura ciò che ci piace e regolandoci di non superare quel massimo concesso in termini di calorie.

Il concetto di saltare i pasti si spiega in termini metabolici e psicologici. Il nostro corpo attraverso il digiuno invia un segnale di accumulo al nostro organismo in termini di grassi, comincia ad immagazzinare grasso. Quindi evitate di saltare i pasti, semplice! Sono altri 4 kg che andranno via!

Il mangiare fuori, spesso, ti porta ad assumere minimo 2,5 kg di peso, limitarsi nelle uscite, nell’alcool e scegliete pietanze compatibili con la dieta, con il tetto di calorie quotidiane.

A conti fatti … 3 + 4 + 2,5 kg fanno 9.5 kg persi solo con l’applicazione del Diario Alimentare.

Un buon risultato considerando che non dovrete impegnarvi più di tanto, che non spendete soldi in acquisti di diete e prodotti. Un importante suggerimento su come dimagrire!