gruppo Rete Unica srl - P Iva 02767700806 - ROC 26987

Smetto di fumare

Smetto di fumare e metto su parecchi chili? Succede!

Non fumare più è un traguardo obbligato, ma spesso segue un aumento del peso corporeo. Vediamo come è possibile smettere di fumare senza ingrassare.

Perché si ingrassa se smetto di fumare?

Tutta colpa della nicotina che con le sue funzioni eccitanti ed energizzanti, allo smettere di fumare (quindi senza di essa) ti sentirai stanco, spossato, inoltre la nicotina aumenta il metabolismo: fa dunque bruciare più rapidamente i grassi; riduce il senso di fame: questo perché è in grado di aumentare i livelli di zucchero nel sangue.

L’errore più comune allo smettere di fumare, è quello di sostituire il rituale , la pausa sigaretta con cibo spazzatura, facili da trasportare e pronti ad ogni angolo, snack preconfezionati e cibi fritti.

Smetto di fumare, comportamento alimentare per non ingrassare

Frutta e verdura (carote, finocchi, etc.) centrifugati, frullati e succhi fatti in casa, qualche noce, yogurt greco, snack di frutta disidratata;
Cioccolato fondente (poco);
Caramelle e gomme da masticare senza zucchero per il controllo dello stress ;
centrifugati, frullati e succhi fatti in casa;
carne magra, pollame;
cereali integrali, alimenti con fibre, che saziano e riducono il senso di fame;
bere ogni giorno molta acqua, 2 lt è l’ideale.
La “pausa sigaretta” nell’aspetto comportamentale è possibile sostituirla con “pausa caffè” (solo caffè!). Il caffè innalza il metabolismo, facendoci bruciare più grassi, sveglia la mente e mantiene alto il tono dell’umore.

Smetto di fumare, abbinare alla dieta sport all’aria aperta

Lo sport è un toccasana per corpo e spirito. Quando si smette di fumare, ma anche sempre, è utile incrementare i livelli di attività fisica. 30 minuti di camminata veloce al giorno possono scongiurare l’aumento di peso. Respirare a pieni polmoni disintossica ed elimina anche le tossine del tabagismo. Lo stare e fare movimento all’aria aperta comporta l’aumento delle endorfine (gli ormoni della felicità) tipico del post allenamento, ci permetterà di gestire meglio anche stress e cali d’umore dovuti all’abbandono della sigaretta.

Related Post

Abbassare il colesterolo cattivoAbbassare il colesterolo cattivo

COME ABBASSARE IL COLESTEROLO CATTIVO

Le malattie cardiovascolari, per esempio infarto o ictus, appartengono prevalentemente al mondo occidentale e sono tra le maggiori cause di morte. Uno dei fattori di rischio è il colesterolo troppo alto, o più precisamente di alti livelli di colesterolo LDL.
Il colesterolo LDL è chiamato colesterolo “cattivo” (al contrario di colesterolo “buono” HDL).

(altro…)

Il risultato dopo aver adottato un diario alimentare

Tè verde giapponese SenchaTè verde giapponese Sencha

Tè verde giapponese Sencha 100 grammi – Nutrisana

Il tè verde giapponese Sencha a foglie è il più classico ed apprezzato tra i tè.  In Giappone circa l’80% delle piantagioni destinati a tè sono della varietà Sencha. Questa incetta di tè verde del tipo Sencha in giappone è per merito delle sue proprietà antiossidanti e del fatto che viene raccomandato nelle diete come un valido aiuto per dimagrire.

Le foglie del tè verde giapponese Sencha sono di un bel verde scuro e luminoso e hanno una forma ad ago. Molto diverso per profumo, sapore e colore da quelli cinesi, addirittura tra i migliori tra quelli giapponesi, il Sencha si adatta bene anche al gusto italiano, seppur non abbiamo una vera tradizione da seguire. Il tè Sencha è di qualità superiore. Presenta un gusto particolarmente armonioso, tra l’astringente e il dolce, lasciano in bocca anche un retrogusto molto rinfrescante. (altro…)