gruppo Rete Unica srl - P Iva 02767700806 - ROC 26987

Le fibre vegetali per dimagrire

erbe e fibre dimagranti

Le fibre vegetali a catena corta possono essere utili nei casi di iperlipemia associata a sovrappeso.

obiettivo: ridurre l’assorbimento dei grassi

Ridurre il peso corporeo attraverso corrette abitudini alimentari è possibile e “facile” contribuendo anco al controllo del colesterolo e dei trigliceridi. Abbinare tutte queste indicazioni ci riporta ad un componente naturale che spesso disconosciamo anche perché celato in un identificativo non culturalmente legato a noi europei; il NOPAL alias pala di ficodindia.

La pala di ficodindia è detta NOPAL

In molti integratori e prodotti indicati per la perdita del peso trovate un ingrediente primario – il NOPAL, ovvero estratto secco di pala di ficodindia – che potreste utilizzare facilmente in natura e accompagnato da semplice acqua (o in infuso) per attuare, avviare il processo di dimagrimento.

Le fibre che ti fanno dimagrire

Il Nopal, l’estratto secco di pala di ficodindia ingerito attraverso dei “bibitoni” d’acqua hanno la capacità di ridurre l’assorbimento dei grassi e di favorire il transito intestinale. Le Fibre del Nopal (sfarinato/farina di nopal)  ti fanno dimagrire, sono amici del colon, e non provocano meteorismo. Il Nopal per ridurre l’assorbimento dei grassi e zuccheri e per mantenere l’equilibrio intestinale.

Nopal per dimagrire

farina di nopal

 

 

Related Post

quando pesarsi, utilizzo della bilancia per il controllo della dieta

il peso della dietail peso della dieta

Quando si parla di dieta, ci si accorge immediatamente del “peso” dell’applicarsi e del difficile rapporto/responso della bilancia.

Quando pesarsi, l’approccio con la bilancia.

Domande e risposte sul diario alimentare

mi peso o non mi peso, questo è il dilemma

Innanzitutto è inutile stare a pesarsi ogni volta che siamo nelle vicinanze della bilancia, è causa di stress e non da valori veri. Il pasto stesso appena fatto non dà elementi concreti del peso e neanche della dieta intrapresa. Più utile un controllo settimanale, questa semplice azione è uno dei fondamenti per la gestione del vostro diario alimentare. (altro…)

te, infuso al bergamotto

te al bergamotto contro il colesterolote al bergamotto contro il colesterolo

Te al bergamotto per contrastare il colesterolo cattivo.

Colesterolo buono e colesterolo cattivo!

In realtà il colesterolo è unico ma si comporta in modo diverso a seconda di come veicolato nel sangue.

Il colesterolo essendo un grasso, non è capace di circolare adeguatamente nel sangue se non viene accompagnato da proteine che lo rendono idrosolubile ed è implicato nella sintesi di componenti indispensabili nel processo di digestione. Questo percorso del colesterolo si può ripetere più volte, nell’organismo. (altro…)

Domande e risposte sul diario alimentare

Contrastare l’accumulo di grassiContrastare l’accumulo di grassi

Contrastare l’accumulo di grassi con i succhi estratti dalla pala di ficodindia.

Il nome scientifico della pianta è neopuntia, opuntia ficus indica dalla quale si utilizzano sia il frutto il fico d’india che anche le pale ovvero le foglie dette cladodi.
A contrastare l’accumulo di grassi nel corpo non è il frutto ma le foglie, vediamo le proprietà.
La Neopuntia, altro nome è Nopal, si ricava dalle foglie di fico d’India (Opuntia ficus), una pianta appartenente alla famiglia delle Cactaceae che cresce spontaneamente nei paesi dell’area mediterranea, anche in Italia soprattutto nel meridione.
La sua altezza varia e può raggiungere i 5 metri, è dotata di spesse foglie carnose ricoperte di spine (cladodi). (altro…)